Crostata di Scamorza affumicata e pomodori

Maria Teresa Di Marco

31 luglio 2019

Non si può negare che l'estate sia la stagione meno propizia per accendere il forno, ma questa crostata vale la pena per molte ragioni. In primis, cuocerà piuttosto velocemente e sarà perfetta da mangiare appena tiepida o fredda, ma soprattutto celebrerà in pieno il gusto dell'estate associando il gusto affumicato della scamorza con i pomodori maturi. La base di cipolle la renderà più arrendevole ed umida, facendone una parente alla lontana delle pissaladières del Midì francese mentre l'origano o il timo le regaleranno i profumi del Mediterraneo.

Per la pasta:
300 g di farina
150 g di burro
qualche cucchiaio di acqua fredda

Per il ripieno:
2/3 cipollotti freschi
pomodori maturi e carnosi (circa 10-12 medio piccoli)
mezza scamorza affumicata
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
timo o origano a piacere

Setacciate la farina sul piano di lavoro, formate un incavo al centro con il pugno e sistemate il burro freddo tagliato in dadi regolari. Iniziate a impastare con la punta delle dita e quando il composto sarà formato da grosse briciole, incorporate poco per volta l'acqua ghiacciata fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Avvolgete in pellicola e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno mezz'ora. Riprendete l'impasto stendetelo con il mattarello e foderate una teglia da crostata (possibilmente con il fondo removibile e microforato), livellate i bordi e conservate in frigorifero assieme al resto dell'impasto che userete per decorare la superficie. 

Tagliate in fette regolari i cipollotti (poco meno di un centimetro di spessore) e fateli rosolare con l'olio extravergine di oliva a fiamma dolcissima in una padella sufficientemente larga da contenerli tutti. Salateli, dopo qualche minuto girateli con cautela cercando di non rompere gli anelli e fate stufare sempre a fiamma dolce (se fosse necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua, senza esagerare). Spegnete prima che inizino a imbiondire, devono solo ammorbidirsi.
Togliete la teglia rivestita di pasta brisée dal frigorifero e bucherellate il fondo con i rebbi della forchetta, disponete sopra gli anelli di cipollotto, quindi i pomodori tagliati a metà e le fette di scamorza. Decorate con delle strisce di pasta e infornate in forno già caldo a 180°C per circa 45 minuti. 

Fotografie di Maurizio Maurizi
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Scritto per chi ama il buon cibo
Alti Formaggi Magazine è un webzine di cultura gastronomica che esplora il mondo della produzione del cibo. Una voce che narra di incontri con persone che, grazie alla loro sapienza artigianale e gastronomica, ci aiutano ad ampliare le nostre conoscenze e trovare il vero gusto delle cose. Un’ode al territorio, ai suoi prodotti e a tutti coloro che li fanno ed utilizzano.
Omeganet.it - Internet Partner