Formaggi & Sorrisi, il festival del formaggio di Cremona

a cura della redazione

03 marzo 2019

Debutta a Cremona Formaggi & Sorrisi, una nuova ed originale manifestazione dedicata ai formaggi italiani. Un ricco calendario di iniziative attende gli appassionati dal 12 al 14 aprile nel centro storico della città lombarda.
 
Durante il fine settimana del 12-14 aprile, il centro storico di Cremona accoglie il Festival Formaggi&Sorrisi, una splendida cornice per presentare il variegato mondo dei formaggi.
L’obiettivo è far conoscere il panorama dei formaggi italiani di cui questa città lombarda rappresenta il  “centro”del distretto produttivo nazionale.>
Il Festival nasce grazie all’impegno del Consorzio Tutela Provolone Valpadana e del suo presidente, Libero Giovanni Stradiotti, che ha fortemente sostenuto l’iniziativa: < La scelta di Cremona – dichiara Stradiotti – non è casuale. Qui siamo nel cuore del distretto lombardo dei formaggi e qui nascono alcuni tra i più interessanti formaggi del nostro paese. Che noi vogliamo presentare ed offrire al pubblico in un modo nuovo, legandoli al loro territorio d’origine, dal quale hanno derivato le loro peculiari specificità. >
Una festa in piena regola che il Provolone Valpadana ha voluto condividere non solo con i formaggi del territorio ma chiamando a raccolta “amici” da tutt’Italia: lungo le strade e le piazze del centro, decine di produttori presenteranno le loro eccellenze casearie che potranno essere assaggiate, abbinate ed acquistate.
Il programma è ricco di attività: laboratori di degustazione, lezioni di cucina, attività per i più piccoli ed aree di approfondimento.>
Tra queste segnaliamo:
Venerdí 12 aprile, la Sala Maffei accoglierà  il Convegno “I formaggi: etica e mercato” organizzato dal Consorzio Tutela Provolone Valpadana, mentre nel Pala Cheese allestito nel Cortile Federico II, si terrà l’incontro “I formaggi nella cucina cremonese della tradizione” a cura della delegazione cremonese del Touring Club Italiano. Nel pomeriggio si svolgerà la disfida “Cheese to cheese: gli agriturismi lombardi si sfidano” nella quale una selezione di agriturismi lombardi si contenderanno il premio al miglior formaggio artigianale.  In chiusura della prima giornata, il Consorzio per la tutela del Formaggio Montasio guiderà la degustazione di diverse stagionature di Montasio abbinate ai rinomati vini friulani del Collio e il Prosecco.
Sabato 13 aprile, il PalaCheese accoglie “Formaggio&Co – degustazioni guidate a base di formaggio e non solo” a cura dei Maestri Assaggiatori ONAF , l’incontro “Il Formaggio nella cucina italiana” a cura dell’Accademia Italiana della Cucina e il talk show “Braccio di ferro tra impiccati e sotterrati” nel quale due squadre di esperti difenderanno le posizioni tra i formaggi “appesi” come il Caciocavallo e quelli “seppelliti come il Formaggio di Fossa. In Piazza Stradivari, sará possibile assistere a “Formaggio Live”, produzione e commento in diretta  di alcune tipologie di formaggio seguite da degustazione.
Tra i tanti appuntamenti di domenica 14 aprile, segnaliamo la partita di “Dama vivente” che si terrá alle 16,30 nella piazza del Comune, nella quale si sfideranno pedine umane vestite in abiti rinascimentali  in rappresentazione della squadra dei Provoloni neri e quella dei Provoloni bianchi.
Infine sará conferito l’Oscar del Formaggio ad un personaggio che si sia distinto nel suo campo e nella promozione  dell’immagine e della cultura del formaggio.
L’atmosfera magica di questa festa del formaggio sarà allietata anche dalle performance di artisti di strada, musicisti, fumettisti nonchè dai colori delle vetrine vestite “made in Cheese” dei negozi ed i menú a tema proposti dai ristoranti di Cremona.
Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.formaggiesorrisi.it
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Scritto per chi ama il buon cibo
Alti Formaggi Magazine è un webzine di cultura gastronomica che esplora il mondo della produzione del cibo. Una voce che narra di incontri con persone che, grazie alla loro sapienza artigianale e gastronomica, ci aiutano ad ampliare le nostre conoscenze e trovare il vero gusto delle cose. Un’ode al territorio, ai suoi prodotti e a tutti coloro che li fanno ed utilizzano.
Omeganet.it - Internet Partner