Gelatina di peperoni rossi

Maria Teresa Di Marco

25 luglio 2018

Per molti anni lo abbiamo mangiato semplicemente, forse anche un poco inconsapevolmente, al fondo convinti che il formaggio semplicemente è quel che è, senza associazioni necessarie, senza fronzoli e forse anche senza troppi riguardi. Formaggio, pane e vino. Tutto finiva qui.
Certo in Francia dove il formaggio è religione da sempre, qualche attenzione e qualche regola in più hanno da sempre circondato il tema, predicando ad esempio che in una assiette de fromages comme il faut si alternassero i diversi latti, le diverse paste, maturazioni, affinamenti, con qualche noce sparuta o un grappolo di uva a far da contorno più estetico che sostanziale.
Poi sono comparsi (e nessuno ricorda bene quando) i mieli, le mostarde, le chutney e il formaggio si è fatto accompagnare e tenere la mano. Qualche purista ha storto il naso davanti a una pratica che può rischiare di distrarre il palato, ma è pur vero che così il formaggio si è fatto “piatto”, se non proprio ricetta, da ordinare al ristorante o da comporre a casa.
Se anche voi appartenete a questa scuola provate questa gelatina coloratissima di peperoni che ha il vantaggio di poter dosare i gradi del dolce e del piccante e che vanta una livrea irresistibile!
 

Ricetta

Ingredienti per 4-5 barattoli:

750 g di peperoni,
150 g di peperoncino piccante fresco (la quantità può variare a seconda del gusto),
1 kg di zucchero,
1 bustina di pectina,
1 bottiglia di aceto di mele, meno due dita

Procedimento

Lavate i peperoni, asciugateli bene e tagliateli a falde regolari eliminando i semi e l'attaccatura del picciolo. Tritateli assieme ai peperoncini piccanti utilizzando un robot da cucina, versate in una pentola alta dal fondo spesso, unite la pectina e l'aceto. Date una vigorosa mescolata e mettete sul fuoco, appena vedete un accenno di bollore versate lo zucchero poco a poco, mescolate bene e portate ad ebollizione. Fate cuocere per 5 minuti, quindi versate caldissima in vasetti perfettamente sterilizzati. Chiudete subito, rovesciate i vasetti e lasciateli raffreddare completamente.
Conservate in dispensa e, una volta aperta, tenete la gelatina in frigorifero.
Fotografie: Maurizio Maurizi
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Scritto per chi ama il buon cibo
Alti Formaggi Magazine è un webzine di cultura gastronomica che esplora il mondo della produzione del cibo. Una voce che narra di incontri con persone che, grazie alla loro sapienza artigianale e gastronomica, ci aiutano ad ampliare le nostre conoscenze e trovare il vero gusto delle cose. Un’ode al territorio, ai suoi prodotti e a tutti coloro che li fanno ed utilizzano.
Omeganet.it - Internet Partner