Gelato artigianale: operazione trasparenza

Salvatore Cosenza

11 luglio 2018

L’iniziativa dell’associazione “Gelatieri per il Gelato” punta a valorizzare il lavoro degli artigiani e fornire garanzie di genuinità e qualità ai clienti.
 
Escludendo quelli “confezionati” da noti marchi industriali, è sempre più difficile imbattersi in gelaterie che non definiscano il loro prodotto “artigianale”. D’altronde, a livello legale, per fregiarsi di tale dicitura, occorre semplicemente che la produzione avvenga nella sede di un’azienda classificata come artigiana. Non è prevista nessuna menzione a procedure, ingredienti e qualità degli stessi.
 
Viene da chiedersi a questo punto se la definizione abbia un reale valore, dato che non è affatto sinonimo di genuinità.
 
Su come degustare e quindi distinguere un buon gelato, la rete è piena di consigli: alcuni incontrovertibili, altri su cui ci sarebbe da fare qualche distinzione.
 
La faccenda potrebbe apparire piuttosto complicata perfino per i palati più esperti, ma la soluzione è più semplice di quanto si possa pensare: il libro degli ingredienti, previsto dalla legge e già presente nelle gelaterie, non può mentire.

Per questo motivo l’associazione Gelatieri per il Gelato, ha lanciato il progetto Operazione Trasparenza: una serie di iniziative, appuntamenti e distribuzione di materiale informativo presso le gelaterie associate, focalizzando l’attenzione dei clienti proprio sul libro degli ingredienti. Si tratta in definitiva, di un modo per sfruttare al meglio un mezzo già obbligatorio, col quale fare chiarezza e promozione.
Nata nel 2011, l’associazione indipendente Gelatieri per il Gelato (GXG) ha l’obiettivo di diffondere e condividere la cultura del Gelato Artigianale di Tradizione Italiana, nel rispetto dell’ambiente, promuovendo le economie locali e l’utilizzo di ingredienti naturali per una alimentazione sana, buona e giusta.
Gli associati si impegnano ad osservare una serie di regole:
  • Impegno a scegliere prodotti freschi, possibilmente del proprio territorio, incentivando le economie locali.
  • Impegno a evitare l’uso di coloranti artificiali e prodotti semilavorati che li contengono, e di grassi vegetali idrogenati.
  • Impegno a evitare le “scorciatoie” commerciali quali le paste composte, le “basi in polvere” prebilanciate e standardizzate.
  • Massimo rispetto per l’ambiente, riducendo sprechi e consumi energetici.
In poche parole: essere davvero artigiani, per scelta e vocazione, ma soprattutto per i clienti.
 
“L’artigiano è colui che riesce a esternare sé stesso ponendosi come anello di congiunzione tra un passato lontano e tradizionale, e la dimensione futura dell’innovazione, ma anche tra la teoria e la pratica del lavoro. – afferma Roberto Lobrano, presidente dell’Associazione e gelatiere di seconda generazione – Come gelatieri facciamo parte di questa grande categoria di mestiere, riproponendo giorno dopo giorno un sapere autentico che ci rende fieri di essere portatori di cultura, di tradizione e allo stesso tempo di arte e passione”.
 
La seconda fase dell’Operazione Trasparenza riguarderà il coinvolgimento di altre associazioni di categoria, che saranno chiamate ad unirsi alla campagna e adottare questo tipo di comunicazione.
 
La speranza è che un fronte comune possa consolidarsi in nome della trasparenza e dell’autodisciplina, al fine di fornire una maggiore consapevolezza ai consumatori di un alimento tradizionale, sano e gustoso.
 
Fotografie: Associazione Gelatieri per il Gelato
 
Gelatieri per il gelato

https://gelatieriperilgelato.com/
presidenza@gelatieriperilgelato.com
 
 
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Scritto per chi ama il buon cibo
Alti Formaggi Magazine è un webzine di cultura gastronomica che esplora il mondo della produzione del cibo. Una voce che narra di incontri con persone che, grazie alla loro sapienza artigianale e gastronomica, ci aiutano ad ampliare le nostre conoscenze e trovare il vero gusto delle cose. Un’ode al territorio, ai suoi prodotti e a tutti coloro che li fanno ed utilizzano.
Omeganet.it - Internet Partner